Come funziona la tastiera BivyPass

Ogni tastiera BivyPass è programmata in origine per il singolo bivacco/rifugio, e con codici d’ingresso a 6 cifre diversi per ogni giorno dei prossimi 100 anni, e per farla funzionare:

  • NON serve corrente elettrica a 220 v.
  • NON serve una connessione dati
  • NON serve un collegamento telefonico

I codici d’ingresso da digitare sulla tastiera sono forniti via mail all’interessato, a seguito della sua prenotazione online della struttura, effettuata sulla relativa Pagina Ospitale (vedi ad esempio: Bivacco Capanne di Badignana).

La tastiera funziona a 12 v. , ed è quindi sufficiente alimentarla con una normalissima batteria, a sua volta ricaricabile con un pannello fotovoltaico. La digitazione sulla tastiera del corretto codice di apertura a 6 cifre comanda la serratura elettrica della porta, allo stesso modo del citofono che apre la vostra porta di casa.

Grazie al sistema di prenotazione online è quindi possibile prenotare oggi il bivacco per il prossimo Ferragosto, o per quello dell’anno dopo, e ricevere via mail entro pochi minuti il codice di apertura che dovrà essere digitato sulla tastiera BivyPass affinchè apra la porta alla data prenotata.

Per assicurare il funzionamento della tastiera BivyPass, il bivacco/rifugio deve essere dotato solo di:

  • serratura elettrica della porta
  • batteria 12 v.
  • pannello fotovoltaico